Auguri e buoni propositi per il 2012

Lo so, sotto la verde luna da tempo non si registrano novità. E tante ne avrei avute da comunicare, ai viandanti che si avventurano nelle Lande del Regno e che ancora tornano (come raccontano le statistiche: grazie a tutti!!!!) malgrado non ci sia niente di diverso dall’ultima loro visita. Alcune cose stanno cambiando, il lavoro mi tiene lontano dal web … Continua a leggere

Ecco quello che Steve Jobs ha fatto per me

E’ morto Steve Jobs, un uomo che definire genio è perfino riduttivo. Ha fondato la Apple partendo da un garage, poi ha reso grande la Pixar (la casa produttrice di Toy Story, ma anche di Nemo, Cars e tutti i cartoni animati in 3D prodotti dalla Disney, non so se mi spiego…), ha creato l’Ipod, l’Iphone, l’Ipad e via discorrendo. … Continua a leggere

Vacanze da battaglia

Eccomi qua, di ritorno dalle ferie. E’ stato davvero un periodo di fuoco, del quale preferisco non parlare, a differenza degli altri anni. E’ letteralmente scoppiata la guerra degli elfetti, che per due settimane si sono picchiati, fatti i dispetti, hanno distrutto i reciproci castelli di sabbia e via dicendo. Io e mamma siamo tornati a pezzi, relax zero. Tanti … Continua a leggere

“Per carità, adotta questo gatto che ne ha bisogno. Anzi, quasi quasi non te lo do…”

Oggi voglio raccontare una cosa che mi è successa. Mi hanno regalato due gatti Maine coon, li cercavo da tempo immemorabile e aspettavo l’occasione. Ecco, ora è arrivata. Ma quanto ho dovuto aspettare…. Per questo adesso narrerò la mia vicenda, un po’ come denuncia, un po’ per spiegare come vanno certe cose. La nostra casa ospita già 5 maschi di … Continua a leggere

Pilastri della terra, Mondo senza fine e i post senza tempo

C’è una cosa che ho notato, e che ogni volta che accade mi stupisce e mi rende felice: ci sono post che non sembrano passare mai nell’oblio del dimenticatoio. Pochi giorni fa, ho ricevuto un commento a uno che ho pubblicato il 25 ottobre del 2008 e che parlava del libro I pilastri della terra. Lo si può trovare qui. … Continua a leggere

I cafoni non mancano mai, nemmeno in prossimità del Natale

Ho sempre pensato che a Natale si debba essere tutti più buoni e che regni un’aria di gentilezza e sorrisi diffusi. Mi sbagliavo. Stamani ero a fare la spesa e, completati quasi tutti i giri, mi sono messo in coda alla cassa mentre mamma andava a prendere la farina. In attesa del ritorno della mia signora e dell’arrivo del mio … Continua a leggere

Lucca Comics & Games: la mia Divina Commedia

La “querelle” Terry Brooks, nei giorni scorsi, si è arricchita di un nuovo “sconvolgente” (bhé… conoscendo tutto sommato la natura di noi elementi di natura maschile, non è realmente così….) particolare che, scava e contatta, sono riuscito a sapere. Ma siccome non la voglio fare troppo lunga, lo scriverò a breve, ma non oggi. A 8 giorni dalla spedizione a … Continua a leggere

Squalificato dagli Shokky bandz

Ora ne ho la certezza: i produttori di Shokky bandz vogliono la mia distruzione. E non solo quella… Aspirano palesemente alla rovina e allo sgretolarsi della famiglia!!! Chi ha inventato gli infernali braccialetti di gomma… lattice…. quello che è, insomma (!!!), ne produce in quantità industriale. Del resto, anche Shakira ne indossa in buon numero sulla copertina del suo ultimo album, e … Continua a leggere

il mistero della crostata

Nel mio lungo viaggio alla ricerca della natura umana, che in oltre 40 anni non ho assolutamente compreso del  tutto, ieri mi sono imbattuto in una ulteriore tappa. Per la fine del campo solare a cui ha preso parte l’elfetto grande gli animatori avevano chiesto ai genitori di portare qualcosa. Eravamo organizzati e schierati come un esercito, ognuno di noi … Continua a leggere

L’importanza dell’indice

Sono stato per un po’ assente da queste pagine, e me ne dispiace, perché sono stato vittima di un singolare incidente che mi ha fatto capire quanto sia importante un dito. L’indice, per la precisione. Una decina di giorni fa ho cominciato a sentire un po’ di dolore alla suddetta appendice della mia mano sinistra, più che altro era un … Continua a leggere