Elfetto jr verso la fine del tunnel.. ma ora ci sono io!!!

Qualche schiarita sul fronte dell’influenza… almeno quella del bebè!!! L’elfetto junior, durante la notte, si è svegliato “solo” 2 volte, un lusso rispetto all’allucinante nottata precedente. La febbre è sparita, lui è abbastanza arzillo ma non è del tutto fuori “E’ dura – ha sospirato quando gli ho chiesto come stava. – Quando non mi farà più male la pancia, … Continua a leggere

Elfetto jr: aggiornamento della sera

Per tutti coloro che oggi hanno trepidato per le sorti dell’elfetto piccolo… ebbene, sta un po’ meglio, però dobbiamo vedere domani come è la situazione e, soprattutto, come dorme (e fa dormire babbo e mamma) stanotte. E’ a letto da 2 ore, avvinghiato al suo cane di peluche, sembra che riposi tranquillo. Ha vissuto tutto il giorno con la bombola dell’acqua … Continua a leggere

Influenza malandrina

E’ una giornata un po’ storta. L’elfetto piccolo ha preso un’influenza gastro-intestinale, con tutto quello che è facilmente intuibile. Stamani sono rimasto a casa con lui, che non è andato all’asilo, mentre la mamma portava il maggiore a scuola e poi faceva le sue cose. E’ stata una mattinata di corse al bagno, lamentele e creme anti infiammatorie nella parte “offesa”, … Continua a leggere

Il puzzle

Stamani, mentre mamma era a fare la spesa e io dovevo intrattenere gli elfetti, le due creature, a bruciapelo, mi hanno chiesto se potevano fare un puzzle. Un’impresa non difficile, è uno di quelli con una trentina di pezzi, in legno (e quindi bello!!!), regalato al bimbo più grande quando ha recentemente compiuto i suoi primi 6 anni. L’allarme è … Continua a leggere

Come lo chiamo il micino? E il cagnolino?

Non è più tempo per Bubi, Fuffi e Fido, costretti a lasciare il campo a Bush, Che Guevara, Milingo, Apicella, Shakira e Zichichi. Il giardinetto sotto casa può rivelarsi un luogo di incontri assurdi quanto improbabili, considerata la fantasia che gli italiani hanno sviluppato nello scegliere i nomi dei loro amici a quattro zampe. A illustrare le stravaganze partorite dalle … Continua a leggere

Emma Watson: “Dopo Potter smetto e studio”

 Emma Watson, l’attrice che interpreta Hermione Granger nella saga cinematografica di Harry Potter, lascerà le scene alla fine delle riprese dell’ultimo episodio della serie per dedicarsi allo studio. “Voglio frequentare l’università e prendermi una laurea, e questo significa che mi prenderò una pausa dalle scene: ho sempre cercato di trovare un equilibrio fra il lavoro e la scuola, ma non … Continua a leggere

La Warner Bros perde, Hari Puttar può uscire

Il film indiano Hari Puttar, che ha come protagonista un bambino di 10 anni, non viola il copyright del nome Harry Potter che appartiene al gruppo americano Warner Bros. Un tribunale di Nuova Delhi ha respinto le accuse di plagio rivolte dal colosso di Hollywood contro la Mirchi Movies, uno dei produttori di Bollywood, la prolifica industria cinematografica indiana, mettendo … Continua a leggere

Maiale gigantesco e irriconoscente!!

Incredibile ma vero: un maiale gigantesco ha sequestrato una donna che lo aveva accolto e curato. E’ accaduto in Australia, in una fattoria nell’entroterra di Sydney, e la brutta avventura si è conclusa con la cattura dell’animale, che pesa 80 chili. L’immenso suino, soprannominato Bruce, si era presentato alla porta di Caroline Hayes, di 63 anni, zoofila dichiarata, che gli aveva … Continua a leggere

Elfetti in piscina

Lunedì pomeriggio gli elfetti hanno avuto la loro prima lezione di nuoto. Dopo aver fatto i kamikaze al mare, prendendo il largo senza salvagente e braccioli, questa volta sono stati messi in riga in piscina, con una insegnante che, come dice la parola stessa, ha la missione di insegnare loro a fare cose furbe in acqua. L’erede più grande è … Continua a leggere

Due senesi alla Red Bull Soap Box Race

“Un prototipo costruito tutto intorno ad una vecchia barrique e circondata da una minuscola ma autentica vigna del Chianti con tanto di grappoli di sangiovese ed un nebulizzatore che diffonderà il profumo del prezioso nettare nell’aria di Torino”. Descrivono così i “Contusi e felici”, al secolo i senesi Massimiliano Falchi e Luca Camaiani, rispettivamente classe 1971 e 1969, contradaioli doc … Continua a leggere